La Grotta Azzurra di Anacapri

Grotta Azzurra di Anacapri

Grotta Azzurra di Anacapri

La Grotta Azzurra di Anacapri è una delle attrazioni principali dell’isola di Capri che sorge in corrispondenza della villa imperiale di Damecuta. Si tratta di una cavità naturale lunga circa 60 metri e larga circa 25 il cui ingresso, della larghezza di 2 metri, può avvenire soltanto tramite piccole barche a remi di 4 persone al massimo.
Al momento di entrare nella grotta è indispensabile stendersi sul fondo della barca onde evitare di sbattere la testa sulle rocce che formano l’arco di ingresso. Una volta dentro alla grotta si resterà letteralmente a bocca aperta per quello che si troverà. Il colore azzurro dell’acqua dipende dalle pareti interne della grotta.

L’incredibile spettacolo dei riflessi blu dell’acqua

La Grotta Azzurra è una cavità naturale era conosciuta fin dai tempi dei romani, i cui segni del passaggio sono ancora evidenti. Nel corso degli anni sono state rinvenute sul fondale della grotta statue di divinità pagane, in particolare di Poseidone e di un tritone.
Secondo la storiografia, gli imperatori romani che trascorrevano le vacanze sull’isola di Capri utilizzavano questa grotta come loro piscina privata; leggende mai confermate parlano di passaggi sotterranei segreti che collegavano proprio la villa di Tiberio alla grotta.
Una volta entrati nella grotta, superato l’impatto iniziale con il buio, ci si troverà investiti da un colore azzurro intenso che pervade ogni angolo. Riflessi trasparenti accompagnati dal risuonare dell’eco di canzoni napoletane tra le pareti di pietra. La sensazione più che di galleggiare sull’acqua sarà quella di volare sospesi in cielo.

Visitare la meravigliosa Grotta Azzurra di Anacapri

La Grotta Azzurra di Anacapri è un qualcosa che deve essere visto almeno una volta nella vita; una tappa immancabile per chi si reca a Capri in visita. La si può visitare in barca condivisa, rivolgendosi a quelle messe a disposizione direttamente al porto; o con barca privata, che può essere ormeggiata a largo per andare poi ad entrare dentro la grotta con barchette private condotte da marinai.
È anche possibile visitare la grotta azzurra a piedi, dal centri di Anacapri, scendendo lungo la via Pagliaro e poi Via grotta Azzurra: circa 3,5 km a piedi e che porta ad una scalinata che conduce a mare e dove cisi può mettere in fila per salire sulle barchette.
È consigliabile visitare la Grotta Azzurra di mattina o nelle prime ore del pomeriggio, tra le 12 e le 14, fasce orarie nelle quali i riflessi della Grotta Azzurra di Capri possono offrire il meglio di loro stessi.