La Casa del Jazz a Roma

Casa del Jazz roma

Casa del Jazz roma

Un percorso alternativo che rientra nel novero dei tour tra arte e cultura di Roma. Per tutti gli amanti della musica, e in particolare del jazz, che siano in visita nella Capitale, una visita a questo luogo è un’occasione da non perdere.
La Casa del Jazz di Roma è un complesso costituito da 3 edifici risalente al 1936 su rovine di una villa di epoca tardo rinascimentale. Sorge in viale porta Ardeatina, all’interno di un parco pubblico di quasi due ettari e mezzo.

Il complesso della Casa del Jazz

All’interno della struttura principale della Casa del Jazz è presente un auditorium polifunzionale con 150 posti a sedere che viene utilizzato da sempre per concerti dal vivo, convention, incontri, proiezioni ed eventi culturali.
Tutti i concerti che si tengono presso la Casa del Jazz possono essere immortalati e registrati grazie ad un sofisticato sistema di registrazione; presso la struttura è inoltre disponibile un ricco archivio storico audiovisivo che può essere consultato attraverso postazioni multimediali.
Vi è poi una biblioteca, aperta al pubblico per consultare il materiale conservato; e altri due edifici che vanno a completare il complesso e che contengono, rispettivamente, una sala prove; e una foresteria a disposizione dei musicisti.

Visitare la Casa del Jazz di Roma

E una visita guidata alla Casa del Jazz di Roma può essere un’occasione unica non soltanto per gli appassionati di questo genere musicale: ma per tutti coloro i quali abbiano interesse a fruire di luoghi alternativi, nei quali sono custoditi comunque reperti fonte di memoria storica.
Da ricordare poi che il progetto Casa del Jazz nasce dalla confisca di una villa appartenuta ad un vecchio boss della Banda della Magliana e successivamente assegnata al Comune di Roma. All’ingresso è presente una lapide che ricorda i nomi delle vittime di mafia .
La Casa del Jazz è un esempio di auditorium realizzato con grande maestria e competenza ingegneristica nei pressi di una delle zone archeologiche di Roma più note. Un’area nata per ospitare concerti ed eventi in virtù di una acustica eccezionale; un luogo adatto anche ad ospitare eventi culturali che rappresenta una eccellenza assoluta in ambito culturale e artistico.
Una casa della cultura del jazz aperta a contaminazioni e incontri di culture differenti: un luogo che vale la pena visitare se ci si trova a Roma in visita. Non soltanto per gli appassionati di questo genere musicale, ma per chiunque voglia trascorrere un po’ di tempo in un contesto tale, sede di memoria storica a livello artistico musicale.